Accesso ai servizi

I Castelli

Anticamente i castelli di Lesegno erano tre:
uno sorgeva a Mongrosso, ma fu distrutto nel 1500 per ordine dei Savoia;
un secondo, eretto forse dai Saraceni, di cui restano pochi ruderi tra cui una torre ed alcuni muri perimetrali, era conosciuto come il Castellazzo e si trovava in località San Gervasio.

Il terzo castello, il più importante, sorgeva in regione Villa.

L’antica fortezza era cinta da muraglioni, torri e fossati e fu possesso di parecchi feudatari.

Della prima costruzione restano ancora una torre mozza, avanzi di mura ed i sotterranei.

Sui suoi ruderi è stato edificato l’attuale palazzo nella prima metà del sec. XVIII.

Il castello fu sede del quartier generale di Napoleone Bonaparte durante la prima campagna d’Italia nel 1796.